Avviso di chiusura anticipata della stagione delle macellazioni domiciliari dei suini per autoconsumo nelle province di Massa e di Lucca

A seguito della conferma della positività al virus della Peste Suina Africana in un cinghiale trovato morto in Piemonte il 7 gennaio 2022, e ad altri casi riscontrati successivamente in Piemonte e Liguria, significativamente vicini al confine Nord-Ovest della Regione Toscana, è stata modificata la disciplina per le macellazioni per il consumo domestico privato delle carni – stagione 2021/2022.

In particolare, con provvedimento del 14 gennaio 2022, nelle province di Massa e di Lucca è stata anticipata al 15 febbraio 2022 la chiusura della stagione di macellazione domiciliare dei suini per autoconsumo.

Si ricorda che la Peste Suina Africana non colpisce l’uomo, ma ha comunque gravi ripercussioni socio-economiche nei paesi in cui si diffonde, decimando rapidamente le popolazioni dei cinghiali e dei suini allevati.

Per ulteriori informazioni si allega il decreto con le specifiche disposizioni: provvedimento Massa e Lucca