Distribuzione mascherine e obbligo

IL SINDACO

 AVVISA LA POPOLAZIONE

CHE LA REGIONE TOSCANA HA FORNITO MASCHERINE CHIRURGICHE PER TUTTA LA POPOLAZIONE

CHE IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE CON ORDINANZA N. 26 DEL 06.04.2020 HA DISPOSTO:

1. L’UTILIZZO OBBLIGATORIO DELLA MASCHERINA MONOUSO, IN SPAZI CHIUSI, PUBBLICI E PRIVATI APERTI AL PUBBLICO, IN PRESENZA DI PIÙ PERSONE, OLTRE CHE NEI MEZZI DI TRASPORTO PUBBLICO LOCALE, NEI SERVIZI NON DI LINEA TAXI E NOLEGGIO CON CONDUCENTE;       

2. L’UTILIZZO OBBLIGATORIO DELLA MASCHERINA MONOUSO, IN SPAZI APERTI, PUBBLICI O APERTI AL PUBBLICO, QUANDO, IN PRESENZA DI PIÙ PERSONE, È OBBLIGATORIO IL MANTENIMENTO DELLA DISTANZA SOCIALE;

3. FERMO RESTANDO IL RISPETTO DEL MANTENIMENTO DELLE MISURE DI DISTANZIAMENTO SOCIALE, DI STABILIRE CHE LE DISPOSIZIONI DI CUI AI PUNTI 1 E 2 NON SI APPLICANO AI BAMBINI DI ETÀ INFERIORE AI SEI ANNI E ALLE PERSONE CHE NON TOLLERINO L’UTILIZZO DELLE MASCHERINE A CAUSA DI PARTICOLARI CONDIZIONI PSICOFISICHE ATTESTATE DA CERTIFICAZIONE RILASCIATA DA MMG/PLS;

LE SANZIONI PER CHI NON RISPETTA L’ORDINANZA SONO IL PAGAMENTO DI UNA SOMMA DA EURO 400 A EURO 3.000